martedì 31 ottobre 2006

All'improvviso.


All'improvviso. Quando non te l'aspettavi. Dopo che avevi provato tante volte ad avvicinarti, a trovare delle scuse. E ti coglie impreparata. Non sai come rispondere. Ed inventi che oggi non è la tua giornata e ti chiedi perchè non sei riuscito a rispondere in modo "creativo". E...e...e tante altre cose...

14 commenti:

Ramskilo ha detto...

non si capisce perchè nella vita ci sia o noia assoluta o un susseguirsi di "all'improvviso". Bisogna essere sempre pronti, lasciarsi guidare dall'istinto, la ragione non ce la fa a stare dietro a certe cose. Ed essere un po' fatalisti: non rimpiangere ciò che è passato aiuta a vivere meglio il presente sfuggente. Complimenti per la tua selezione di film nel profilo, specialmente "Il marchese del Grillo"!!!

Viola ha detto...

ai ragione ramskilo.Non rimpiangere ciò che è passato e che mi serva da lezione.Ma l'istinto a volte lo cerco,lo cerco,lo aspetto,lo aspetto e lui sta fermo li,immobile...non ce la fa a liberarsi...

Viola ha detto...

Era "hai" all'inizio.Vi giuro che è un problema di tastiera,non di ignoranza!!Sigh...

gabry ha detto...

ciao Viola, anche per me oggi è stata una giornata così all'improvviso...è un periodo di così all'improvviso; nività, nuove emozioni, nuove esperienze e, anche se non sono più una giovincella, mi trovo impreparata e così all'improvvviso sbaglio tutto! Ha ragione ramskilo, come quasi sempre, istinto e fatalismo...questo ti aiuta a guidare la vita, bisogna solo imparare a riconoscere la propria intuizione:quasi sempre è quella giusta! Un bacio Gabry

Fra ha detto...

Se mi cogliesse all'improvviso la persona che dico io, altro che non saper dire cose creative... mi limiterei ad un silenzio imbarazzato.

Ciao Viola!

Duss ha detto...

Alleluja! :)
A volte passare per pesci muti aiuta ad aumentare l'interesse dall'altra parte!

Mad Riot ha detto...

Non è del tutto vero secondo me che sbagliando si impara, diciamo che è meglio imparare ad accettare i propri sbagli, e a voltare subito pagina.

Astralla ha detto...

La creatività tante volte salta fuori nel momento sbagliato...vero è che a volte siamo creativi senza accorgergene, sai Viola...Un abbraccio!

Carmen ha detto...

Ultimamente per tante cose non è mai la mia giornata ... e mi son trovata che pur di dire qualcosa davanti a una situazione ho detto quella sbagliata!

sonia ha detto...

Quando mi trovo di fronte a una situazione che mi coglie impreparata...ho il sorriso costante e sparo un mare di sciocchezze! lasciando l'altro esterfatto!

krepa ha detto...

io dico sempre cazzate, in ogni situazione, così mi porto avanti per quando sono in situazioni imbarazzanti

MonstruM ha detto...

Davanti alle situazioni imbarazzanti io la butto in caciara...sei di Roma, saprai cosa significa!!!

Storica è una uscita con una mia ex...la gente ancora ride!!!

MonstruM ha detto...

Appena ci sarà una di queste manifestazioni te lo farò sapere!!!

Sorry...

Ramskilo ha detto...

bisognerebbe essere sempre un po' ebbri, senza necessariamente esserlo sul serio! modificare il proprio modo di pensare in modo che si allinei ad una sana follia. non aver paura di niente. non aver paura di far cazzate. farle e dissimularle. krepa: hai spaccato, sei troppo avanti!