lunedì 30 ottobre 2006

Un amore senza impegno.


Ero io a sostenere tutto. Sempre io a preoccuparmi di ogni cosa. Poi decidi di pensare un pò più a te. Ti preoccupi di quello che farai "da grande" perchè ti accorgi di essere diventata grande. Da questo momento gli altri cominciano a darti dell'egoista e stronza! Dicono di aver bisogno di te e tu non ci sei. Tu ci sei sempre stata. C'eri ogni volta ma era troppo ovvio. Ero una sicurezza per gli altri ed ora lo sono per me. Sono felice di questo, "purtroppo" per gli altri.

18 commenti:

Baol ha detto...

Sono dell'idea che ogni scelta poderata, per quanto male possa fare, sia la cosa migliore....però quanto è bello sognare...
La foto è molto bella (e la città stupenda)

tackutoha ha detto...

Ma si, Viola, bene, un pò di sano egoismo non ha mai fatto male. Rigenera.

Marco ha detto...

Se non ti fai ingannare dai "ricattucoli" degli altri, hai fatto un gran bel passo! Brava!

krepa ha detto...

uno che c'è sempre ti dice che è dura essere egoisti per chi non lo è per natura. A me proprio non viene, ma spesso capisco che è meglio esserlo...
Per cui buon periodo egoista e gli altri...mandali a ca****e se ti dicono che non ci sei

Carmen ha detto...

Ci ho messo un po' di tempo a capire che la persona piu' importante che ha bisogno di piu' aiuto per la quale ci devo essere sempre quando ne ha bisogno sono IO! Prima vengo io poi verranno anche gli altri!Un po' di sano egoismo alle volte puo' far solo che bene!

sonia ha detto...

Se non impari ad amare prima te stessa, è difficile che potrai amare prima gli altri! Non è egoismo, è la vita!
Quindi amati, e poi vedrai che automaticamente amerai ancra più facilemente gli altri!

Una abbraccio!

Fra ha detto...

Condivido in pieno la tua situazione: un mio amico, sabato durante una discussione, mi ha detto:«Tu alle persone, quando devi dare la mano, le abbracci. Dai troppo agli altri!». Una constatazione che mi amareggia ancor di più se penso che gli altri, in molte occasioni, a me invece di porgere la mano mi hanno preso a calci in c...

Ciao Viola!

Duss ha detto...

Il sano egoismo è la cosa migliore che si possa fare per se stessi e per il mondo intero!

Come possiamo pensare agli altri se prima non pensiamo a noi stessi?

Clopin ha detto...

Posso essere un pò fuori dal coro? ...
è vero quello che dici! E' vero quello che dicono i tuoi afecionados commenatatori! Ma a volte: "quando si sta troppo bene con se stessi, si finisce con il restare troppo soli con gli altri!"

Ciao Viola
Clopin

Viola ha detto...

BENE!Allora persevero...grazieee

Whitedog ha detto...

il problema secondo me è che quello che si da viene dato spesso per scontato da chi ci è vicino. Poi quando allenti un po' la presa subito tutti a rinfacciarti che non ti prodighi abbastanza per loro. Farsi rispettare da questo gomitolo di serpi che chiamiamo amici non è affatto facile!
bau!

cscatsctf ha detto...

complimenti per il tuo blog!

Ramskilo ha detto...

Posso dire una cosa ovvia? la ragione probably sta nel mezzo. Equilibrio. Prendersi i propri spazi una volta, annullarsi per chi ami un'altra.... è un'altalena.

Viola ha detto...

E' da quando ho cominciato a pensare a me che mi sento più forte e mi sento finalmente libera,indipendente.Libera da dinamiche mentali che mi imprigionavano.Grazie a tutti per il sostegno.E' molto importante per me.

gabry ha detto...

Proprio questa sera, dopo 25 anni di stare insieme, mio marito mi ha detto che sono stata stronza! Ebbene io gli ho risposto che dopo tanti anni che lo era lui, era il mio momento!Anch'io sto pensando un pò più a me e mi accusano tutti di egoismo...non è possibile, gli ho dedicato la mia vita!sai che dico penso a me e al diavolo tutto, io devo imparare a volermi bene e, tu che sei giovane, impara subito!Un bacio Gabry

Anonimo ha detto...

penso che prima venga la propria vita...e proprio per questo mi sono giocata una persona..
proprio per esser arriva ta a roma. e la tua foto l'ho vista dal vero con quella inquadratura, proprio quel giorno. coincidenze assurde.

Viola ha detto...

Anonimo:peccato non possa sapere chi sei...mi piacerbbe parlare ancora di questa cosa...fatti viva..

Ramskilo ha detto...

ci giochiamo ogni giorno tante persone. anche la più insignificante che ci passa a fianco potrbbe essere Lei.