domenica 7 maggio 2006

Qui dentro si giocava



E' passato da poco il mio compleanno senza troppi danni. Ogni anno mi viene un'angoscia tremenda perchè ho voglia di fare feste, di invitare tante persone ma ho paura di gestire il tutto. Ne sono uscita viva, e mi sono anche divertita. Vediamo.... Tra i vari regali ce ne sono stati alcuni spettacolari: dvd di Donnie Darko, cd dei Super Elastic Bubble Plastic, cd dei Telefon Tel Aviv, dvd con quasi tutta la 1° serie di Lost, cd personalizzati, perizoma colorati....e...soldi!!!
Comunque! Domani si parte per Parigi!! Viaggio che DEVO fare per risolvere delle cose burocratiche...ma cavolo! Mi prenderò un pò di tempo per vedere il museo di Picasso, alcune parti del Louvre e altre piccole cose non viste quando ci vivevo. Aereo alle 8:00, quindi imbarco massimo alle 7:00, quindi sveglia alle 5:30.
Mi sento male solo a pensarci.
Dove andremo a dormire? Odio arrivare nei posti e non aver prenotato nulla. Bello il rischio...ma un pò di ansia c'è sempre.
Ieri sono andata al convegno internazionale del tatuaggio qui a Roma. Non potete capire che tipi che ci ho trovato.Gli unici non tatuati eravamo io ed i miei amici. Abbiamo girato per ore tra gente sdraiata su lettini a farsi tatuare, con smorfie atroci sulla faccia dovute al dolore , tra il rumore inquietante del "macchinario" per tatuare. Ho visto gente con corna impiantate sulla fronte sotto pelle, gente con il corpo completamente tatuato. Poi, quando ho trovato il tatuaggio giusto per me (sono anni che lo cerco), chiedo il prezzo...troppo. In fondo è piccolissimo.
Aspetterò...ne troverò un altro, lo so.
Ciao a tutti ci si sente al mio ritorno.

2 commenti:

2ound ha detto...

Auguroni! Certo che hai ricevuto dei gran bei regaloni! Io ho cominciato a comporre la canzone che devi portare avanti... componendone un'altro pezzo...
Domani la posto sul sito... Il mio piccolo regalo di compleanno...

Il museo di Picasso se puoi evitalo... l'ho visto (prorprio quello di parigi) e a parte la scultura del gatto che fa la cacca e qualche quadro (un paio) del periodo blu niente di che...

Quando torni mettiti al lavoro sul pezzo... mi raccomando!

Piu' che la fiera del tatuaggio doveva sempbrare il museo delle torture :D

gabi ha detto...

il mio posto preferito di parigi è stato il museo di Rodin...stupendo..Vio speriamo che ti ricordi di andarlo a vedere..anzi domani ti mando un sms.