giovedì 30 ottobre 2008

Lacrime di gioia, dopo tanto tempo...



Dopo tanto tempo mi ritrovo ad una manifestazione e inaspettatamente mi escono lacrime dagli occhi...
A me le manifestazioni commuovono, sento l'unione col mondo..sento la potenza della lotta tutti uniti...sento la voglia di voler cambiare qualcosa in questa Italia ormai persa.
Queste RIUNIONI ti fanno sperare che qualcosa possa cambiare, che ci sia ancora voglia di LOTTARE. Il mondo sembrava più bello stamattina. Era tutto colorato, era puro.

Ps: Colpa di mio padre che m'ha trasmesso la coscienza politica. Ora non en potrò fare a meno per tutta la vita.

7 commenti:

alfie ha detto...

so cosa intendi dire.. pure a me piacciono e commuovono. ma non solo le manifestazioni.. tutti ritrovidi persone per un motivo o un ideale, qualsiasi ess sia.

Faith ha detto...

C'ero anche io!!! Mannaggia a saperlo...tanto eravamo giusto "pochi e facinorosi", ci saremmo incontrate di sicuro...mica c'era un milione di persone! :)
C'ero anche io...e anche io mi sentivo esattamente come te...ed esattamente per "colpa" della mia genitrice... :)

Baol ha detto...

Io lo chiamerei merito e non colpa....

Ciao amichetta mia :*

gabri ha detto...

La foto del mio blog guarda in alto.un bacio e buon lavoro.

Alberto ha detto...

Sono sensazioni che provo (provavo... sigh!), anch'io.

E il tuo sguardo radioso mi ha dato emozione! ;-)

Un abbraccio amicale :-)

Bra ha detto...

La colpa è di chi non l'ha trasmessa questa coscienza, di chi l'ha seppellita gradualmente sotto valanghe di paure, ansie e incertezze...

Fra ha detto...

Un elemento che c'accomuna, un pò tutti, la coscienza politica.